1. ANSA.it
  2. Foto
  3. Sport
  4. Ronaldo vuole lasciare Qatar, Fed.ne Portogallo nega
08 dicembre, 12:06 Sport

Ronaldo vuole lasciare Qatar, Fed.ne Portogallo nega

© ANSA
 © ANSA

(ANSA-AFP) - DOHA, 08 DIC - La Federcalcio portoghese (Fpf) ha smentito in un comunicato stampa che Cristiano Ronaldo, lasciato in panchina negli ottavi di finale vinto contro la Svizzera (6-1) martedì scorso, avesse minacciato di abbandonare la Nazionale. "Le informazioni pubblicate giovedì riportano che Cristiano Ronaldo ha minacciato di lasciare la nazionale durante una conversazione con Fernando Santos, l'allenatore della nazionale - scrive la Fpf nel comunicato stampa - La Fpf precisa che in nessun momento il capitano della Nazionale, Cristiano Ronaldo, ha minacciato di lasciare la Nazionale durante la sua permanenza in Qatar". La smentita arriva in risposta a un articolo del quotidiano sportivo portoghese Record, secondo cui "Cristiano Ronaldo ha minacciato di andarsene". Secondo Record, il 37enne ex Juve ha avuto un acceso scambio di battute con il suo allenatore dopo aver appreso che avrebbe iniziato la partita contro la Svizzera in panchina, il che lo avrebbe portato a minacciare di lasciare la squadra, prima di cambiare finalmente posizione. "Cristiano Ronaldo costruisce ogni giorno un curriculum unico al servizio della Nazionale e del Paese, che va rispettato e che attesta un innegabile grado di impegno nei confronti della Nazionale. L'impegno del giocatore con più presenze nella storia del Portogallo è stato dimostrato ancora una volta - se necessario - durante la vittoria contro la Svizzera, negli ottavi di finale della Coppa del Mondo 2022", scrive l'Fpf. Durante questo l'ottavo di finale, Ronaldo rimasto in panchina dall'inizio, cosa che non gli capitava dal 2008 in Nazionale, è entrato al 75' senza incidere sulla partita. Al termine del match, ha salutato brevemente i tifosi portoghesi ed è rientrato velocemente negli spogliatoi. Dopo la partita, "CR7" ha ricevuto il sostegno dei suoi parenti e in particolare della sua compagna Georgina Rodriguez. "Mentre gli 11 giocatori cantavano l'inno, tutti i bersagli erano su di te. Peccato non poterci godere il miglior giocatore del mondo per i 90 minuti. I tifosi continuavano a chiederti a gran voce e a gridare il tuo nome", ha scritto. su Instagram. (ANSA-AFP). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie