Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Omicidio Agitu:confermata in appello condanna a reo confesso

Omicidio Agitu:confermata in appello condanna a reo confesso

Avvocato difesa, valuteremo eventualeil ricorso in Cassazione

(ANSA) - TRENTO, 05 DIC - La Corte d'assise d'appello di Trento ha confermato la condanna a 20 anni di reclusione per omicidio volontario e violenza sessuale a Suleiman Adams, il ghanese di 33 anni che il 29 dicembre del 2020 ha ucciso a Frassilongo, in Trentino, la pastora etiope di 42 anni Agitu Ideo Gudeta, simbolo dell'integrazione a livello locale. I giudici non hanno riconosciuto all'uomo, reo confesso, né le attenuanti generiche, né la derubricazione del reato di violenza sessuale a favore di quello di vilipendio di cadavere, come richiesto dall'avvocato della difesa, Nicola Zilio.
    Lo scorso 14 febbraio, Adams è stato giudicato colpevole con rito abbreviato per i reati di omicidio volontario e violenza sessuale dal giudice Enrico Borrelli, con una pena di 15 anni e otto mesi di reclusione per omicidio volontario e di quattro anni e quattro mesi per violenza sessuale. Il pubblico ministero aveva chiesto la pena complessiva di 19 anni e quattro mesi, mentre in appello la Procura generale ha chiesto la conferma della condanna stabilita in primo grado.
    Soddisfazione è stata espressa dall'avvocato Andrea De Bertolini, che rappresenta i fratelli di Agitu, mentre Zilio, all'uscita dall'aula, ha dichiarato che attenderà il deposito delle motivazioni della sentenza per valutare un eventuale ricorso in Cassazione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie