Intesa Cdp-Regione Umbria per infrastrutture

Per iniziative sviluppo urbano sostenibile e rilancio territorio

(ANSA) - PERUGIA, 17 SET - Cassa depositi e prestiti, Regione Umbria e Gepafin hanno firmato stamani un protocollo d'intesa per la promozione di iniziative di potenziamento del sistema infrastrutturale, di sviluppo urbano sostenibile e di rilancio economico del territorio. In base a quest'intesa, collaboreranno per individuare azioni di sviluppo nelle aree supporto finanziario a Regione e imprese, supporto tecnico e finanziario per la realizzazione dei progetti infrastrutturali di trasporto pubblico, in particolare, quelli previsti nel Piano Urbano della mobilità sostenibile, ma anche di quelli relativi alla rete viaria, all'edilizia scolastica e alla prevenzione del dissesto idrogeologico.
    "L'azione sinergica tra i vari attori istituzionali e non, la capacità di saper far squadra, ognuno nel rispetto dei propri ruoli, è fondamentale per il rilancio e lo sviluppo del territorio umbro, ancor di più in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo" ha detto la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. Secondo la quale l'apertura di un punto informativo da parte di Cdp "è certamente un passo in avanti nella direzione dello sviluppo del territorio". "Così come lo è - ha aggiunto - il protocollo d'intesa firmato oggi che accende i riflettori su settori e temi che sono veri pilastri per l'Umbria e che spaziano dal supporto alle imprese al miglioramento della rete viaria, passando per la sempre maggiore attenzione alla sicurezza nei plessi scolastici e alle tematiche ambientali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie