Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Bori, con Grohmann Umbria perde ricercatrice grande valore

Bori, con Grohmann Umbria perde ricercatrice grande valore

Per segretario Pd "una docente amata e una donna gentile"

(ANSA) - PERUGIA, 28 GEN - "Con la scomparsa della professoressa Ursula Grohmann, l'Umbria perde una ricercatrice di grande valore, una docente amata, una donna gentile e combattiva": lo sottolinea il consigliere e segretario regionale del Partito democratico Tommaso Bori, vice presidente della Commissione Sanità.
    "La professoressa Grohmann - aggiunge Bori - lascia un vuoto incolmabile nel mondo della formazione e della ricerca, nella comunità scientifica nazionale e internazionale a partire dal Dipartimento di Medicina Sperimentale dell'università di Perugia e dal dipartimento di patologia Albert Einstein College of Medicine di New York, in cui ha continuato a lavorare con successo e dedizione nonostante la malattia. Ho sempre apprezzato in lei la competenza e la proverbiale gentilezza unitamente all'attaccamento al suo lavoro di ricercatrice che l'ha portata ad essere in prima linea nell'ambito della lotta ai tumori e alle malattie autoimmuni, ma anche a difesa dei diritti e contro le discriminazioni di genere, così come ci ha recentemente ricordato nella toccante prolusione svolta in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università degli Studi di Perugia. Un esempio di virtù umane e professionali che non dimenticheremo - conclude Bori -, ai suoi cari e alla sua famiglia va il nostro pensiero in questo momento di dolore". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie