Donazione Rotary a ospedale Spoleto

Dispositivi sicurezza consegnati al direttore sanitario

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 19 GIU - Il Rotary club di Spoleto ha donato all'Unità operativa di terapia intensiva e terapia del dolore dell'ospedale "San Matteo degli Infermi" maschere total face ed orofacciali per niv ventilazione invasiva. I dispositivi di sicurezza, consegnati al direttore sanitario Luca Sapori e allo staff di Terapia intensiva, rappresentano - spiegano l'Usl Umbria 2 - un contributo di qualità all'operatività della struttura in quanto garantiscono al personale medico ed infermieristico della struttura complessa la massima protezione in procedure rianimatore ad elevato rischio.
    Il presidente del Rotary club di Spoleto Candia Marcucci e il segretario Bruno Gori, oltre a ringraziare gli operatori sanitari, hanno evidenziato la loro vicinanza al personale dell'Usl Umbria 2 che "ha dimostrato, nel periodo emergenziale, dedizione, impegno e capacità professionale".
    Il commissario straordinario dell'Azienda, Massimo De Fino, e il direttore sanitario Sapori hanno quindi rivolto un particolare ringraziamento al Rotary club di Spoleto "per questa importante ed utile donazione che rappresenta l'ennesima conferma di vicinanza e supporto agli operatori sanitari e alle strutture sanitarie del territorio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie