Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Autonomisti-Lega, scontri interni rallentano intesa

Autonomisti-Lega, scontri interni rallentano intesa

Turbolenta riunione del gruppo dell'Union valdotaine

E' sempre più tortuoso il percorso per arrivare ad un accordo tra le forze autonomiste (Union valdotaine, Alliance valdotaine e Vda Unie) e la Lega Vda, volto a formare una nuova maggioranza in Regione. A rallentare l'operazione, che solo pochi giorni fa sembrava in dirittura d'arrivo, sono i contrasti interni alle due componenti.
    La riunione di questa mattina del gruppo dell'Union valdotaine, secondo quanto si è appreso, è stata "turbolenta", con toni accesi: al centro della discussione c'è l'attribuzione dei posti apicali (assessorati) in una nuova Giunta rossonero-verde.
    Tensioni anche in Alliance valdotaine, soprattutto dopo le esternazioni del capogruppo Albert Chatrian che ha espresso dubbi sull'operazione. Nella Lega - sempre secondo quanto si è appreso - ci sono frizioni, non tanto sulla divisione dei posti quanto nelle modalità con cui è stata gestita la trattativa, in particolare sulla richiesta di "pari dignità" che non sarebbe stata accolta dagli autonomisti.
    La bozza di accordo per una maggioranza a 22 (11 autonomisti e 11 leghisti) prevedeva la conferma del presidente della Regione, Erik Lavevaz, e l'assegnazione della Presidenza del Consiglio Valle ad un altro autonomista, mentre in Giunta gli otto posti sarebbero stati equamente divisi tra le due componenti.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie