Piazza San Vito

Bronte - Punto di Interesse

E ’ il luogo simbolo dei «Fatti di Bronte» del 1860. In questa piazza, all'alba del 10 Agosto 1860, in presenza di tutta la popolazione brontese, Nino Bixio fece fucilare i cinque presunti colpevoli di stragi e incendi, frutto della ribellione dei contadini nei confronti degli amici del Duca Nelson, considerati usurpatori delle terre. In ricordo di quel tragico episodio che ha condizionato la storia brontese, ai piedi della scalinata che immette sul piazzale della chiesa, il Comune nel 1985 ha fatto erigere un monumento, in occasione di un convegnoprocesso sui «Fatti» del 1860, opera dello scultore brontese Domenico Girbino. Mentre in occasione del 150° anniversario dei Fatti, il Comune di Bronte, ha posto 2 lapidi per ricordare tutte le vittime di quel tragico evento.

Piazza San Vito, Bronte (Catania)

Per contatti e prenotazioni percorsi turistici:

Tel 3666202106 dal lunedì al Venerdì

dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 19.00.

Per informazioni:

Urp - 095/7747244

Modifica consenso Cookie