G20: Asvis, Italia in vetta su 3 obiettivi Agenda 2030

Bene Salute e energia verde male pesca; Usa ultimi su povertà

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 OTT - L'Italia, rispetto al resto dei Paesi del G20, è in vetta alle classifiche negli Obiettivi 3 (Salute e benessere), 7 (Energia pulita ed accessibile) e 12 (Consumo e produzione responsabili) dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite mentre risulta penultima per il Goal 14 (Vita sott'acqua) a causa dell'eccessivo sfruttamento della pesca. Gli Stati Uniti sono invece in fondo alla classifica nel Goal 1 (Lotta alla povertà).
    E' quanto emerge dalla ricerca sperimentale "Sdg20 - La misurazione dello sviluppo sostenibile nei Paesi del G20" (fatta al netto degli effetti della pandemia), presentata dall'Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) nell'ambito del Festival dello sviluppo sostenibile.
    Realizzata grazie al contributo di A2A e Cibjo (World Jewellery Confederation), la ricerca su come e quanto i 20 Paesi più ricchi e sviluppati del mondo stiano rispettando gli impegni assunti sei anni fa, quando le Nazioni Unite vararono l'Agenda 2030, contiene mappe basate sui dati relativi all'ultimo anno disponibile di ogni indicatore elementare preso in considerazione e, in ogni caso, non sono utilizzati dati relativi all'anno 2020, quindi le valutazioni effettuate sono al netto degli effetti della pandemia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA