Reddito: da politiche attive a fisco, ecco come cambiarlo

Da Alleanza contro la Povertà 8 proposte in vista legge Bilancio

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 OTT - Da un intervento sulle aliquote alle politiche attive ad una platea che non penalizzi le famiglie non italiane. In vista della prossima Legge di Bilancio l'Alleanza contro la povertà presenta 8 proposte per migliorare il Reddito di Cittadinanza. Si tratta di Uno strumento che deve essere rafforzato in termini finanziari, e non solo, attraverso la prossima Legge di Bilancio «Il RdC», spiega Roberto Rossini, portavoce dell'Alleanza, «non va abolito, ma riformato affinché sia più efficace nel contrastare la povertà e permettere a chi è caduto in povertà di avere una possibilità di reinserimento sociale. La povertà è complessa, non si riduce alla semplice assenza di lavoro.
    In dettaglio l'Alleanza propone di far uso della scala di equivalenza ISEE, che accrescerebbe di poco meno di 400.000 il numero di famiglie beneficiarie del RdC; di eliminare il discriminatorio vincolo di residenza di 10 anni, riportandolo sul più ragionevole livello di 2 anni previsto per il REI, con un significativo incremento delle famiglie beneficiarie (circa 150.000); di allentare il vincolo aggiuntivo sul patrimonio mobiliare, prevedendo un innalzamento della soglia per includere coloro che sono poco sopra il margine, o renderlo più flessibile. Nella fase di presentazione della domanda reintrodurre i punti unici di accesso previsti per il Rei e l'analisi preliminare del nucleo beneficiario e promuovere l'utilizzo integrato delle banche dati degli enti coinvolti nell'implementazione del RdC (INPS, Comuni, GEPI, MyAnpal).Per l'Alleanza inoltre è necessario ridurre l'aliquota marginale applicata al reddito da lavoro, abbassandola dal 100% fino al 60% e aumentare il reddito disponibile da lavoro in combinazione con il sussidio modulando la percentuale di "sconto" fino al raggiungimento di una soglia-limite periodicamente aggiornata, come in Francia. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA