Campari: prima italiana membro di Unstereotype Alliance

Per l'uguaglianza di genere e l'empowerment delle donne

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 14 OTT - Campari Group è la prima azienda italiana ad aderire a Unstereotype Alliance. Nata in risposta a un mandato di Un Women (Ente delle Nazioni unite per l'uguaglianza di genere e l'empowerment delle donne) e facendo leva sulla sua rete globale di 193 Stati membri, Unstereotype Alliance è una piattaforma di pensiero e azione con lo scopo di sradicare pregiudizi e stereotipi dannosi veicolati attraverso contenuti mediatici e pubblicitari.
    L'adesione ad Unstereotype Alliance "è un passo molto significativo per rafforzare ulteriormente l'impegno di Campari Group verso l'obiettivo di sviluppo sostenibile n. 5, ovvero promuovere l'uguaglianza di genere e l'emancipazione delle donne - si legge in una nota - smantellando tutti gli stereotipi lesivi della dignità delle persone nel perseguimento di un mondo veramente equo". All'interno di questa partnership, Campari Group non solo si impegna nella lotta contro la discriminazione e la disuguaglianza di genere, ma unisce anche le forze con altri 184 membri a livello globale determinati a influenzare la cultura e la società in modo positivo sfidando atteggiamenti prevenuti. Nel 2020 Campari Group del resto aveva annunciato una nuova strategia globale per promuovere ulteriormente la diversità, l'equità e l'inclusione nei luoghi di lavoro aziendali.
    "Questa collaborazione è un ulteriore passo avanti all'interno della nostra strategia globale che promuove la diversità, l'equità e l'inclusione" commenta Aldo Davoli, global public affairs & sustainability sr. director di Campari Group.
    "Gli stereotipi sono intorno a noi, radicati nella vita quotidiana e nella cultura, e quando rimangono incontrastati, alimentano la discriminazione e danno una falsa rappresentazione della realtà. In Campari Group, miriamo a costruire marchi che risuonino con i consumatori e che riflettano, in modo realistico, le molteplici dimensioni che compongono l'individuo" afferma Julka Villa, Managing Director Spirits in Campari Group.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA