Sequestra studente e si fa comprare droga, arrestato

Pregiudicato entra in auto 19enne e lo minaccia per avere denaro

Redazione ANSA CHIETI

(ANSA) - CHIETI, 10 GIU - Un uomo di 37 anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato per estorsione, sequestro di persona e lesioni personali dai Carabinieri della Stazione di Vasto e del Nucleo Operativo e Radiomobile. La vittima è uno studente di 19 anni che, nel salire a bordo della propria auto dopo aver comprato le sigarette, è stato privato del cellulare quindi è stato minacciato e costretto dall'uomo, che nel frattempo ha fatto scendere dall'auto le tre studentesse amiche del giovane, ad accompagnarlo per le vie di Vasto alla ricerca di stupefacenti.
    L'uomo, peraltro, si è fatto consegnare dalla vittima, minacciandola, la somma di 30 euro che ha usato per l'acquisito di una dose di stupefacente che ha consumato in sua presenza.
    Per circa un'ora e mezza, lo studente contro la sua volontà è stato costretto a portare in giro il 37enne che alla fine si è fatto accompagnare a Vasto Marina dove ha restituito lo smartphone alla vittima e si è allontanato.
    Una volta rientrato in possesso del proprio cellulare il giovane studente ha avvertito il 112 fornendo una descrizione del suo aggressore che è stato rintracciato dai militari poco dopo a Vasto Marina ed accompagnato presso gli Uffici della Compagnia Carabinieri di Vasto. La vittima, recatasi al Pronto Soccorso di Vasto, ha avuto una prognosi di tre giorni per uno stato di ansia. Il 37enne è stato rinchiuso nella casa circondariale di Vasto a disposizione del Procuratore della Repubblica, Giampiero Di Florio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA