Renault Express Van, evoluzione nei mezzi da lavoro

Furgonetta da 780 kg di portata, rende comoda la vita a bordo

Redazione ANSA ROMA

Chiamatelo furgonetta o piccolo veicolo commerciale urbano, il nuovo Renault Express Van - che debutta in questi giorni con un listino che parte da 13.890 euro, Iva esclusa - segna una nuova importante tappa nella 'storia' dei mezzi da lavoro della Losanga, da sempre pensati come una soluzione pratica e conveniente per chi utilizza le quattro ruote per la propria attività oppure come una banale estensione della gamma dei propri veicoli.
    Una filosofia quella di Renault che è premiata dai risultati di vendita - primo brand nel Continente - e soprattutto dalla fedeltà dei suoi clienti di ogni categoria e ogni livello professionale. In particolare Express Van, prodotto nello stabilimento Renault di Tangeri in Marocco, rappresenta la soluzione pratica ed efficace, pensata soprattutto per professionisti e aziende alla ricerca del miglior rapporto prezzo/prestazioni e quindi di un basso costo di gestione.
   

I valori del nuovo Express Van sono facilmente sintetizzabili: vanta un design esterno dinamico e robusto - e quindi in grado di 'dare immagine' a chi ne fa la sua vetrina professionale - perfettamente in linea con i codici stilistici della marca Renault e i modelli di fascia superiore. A livello estetico spicca il frontale che ripropone una parte del design di nuovo Kangoo Van, come la firma luminosa a Led C-Shape e la calandra cromata con la caratteristica forma a manovella. Da notare che i nuovi fari Led a doppia ottica alogena offrono un'intensità maggiore fino al 90% con gli abbaglianti e fino al 60% con gli anabbaglianti.
    Ma Express Van offre soprattutto dimensioni perfette per l'uso urbano, con un rapporto ideale tra ingombri e spazio a bordo e con soluzioni che facilitano le operazioni di carico.
    Come abbiamo potuto verificare in un breve test su strada, mette a disposizione del guidatore un abitacolo moderno con tanti vani portaoggetti, sedili confortevoli e ben regolabili in altezza (+/- 40 mm) e longitudinalmente (+/- 110 mm) nonché l'altezza della cintura e del volante. Tanti accessori e dispositivi (come la telecamera di controllo della visione posteriore Rear View Assist) migliorano il comfort e la sicurezza nel lavoro. La vita a bordo è agevolata anche da soluzioni intelligenti, come il supporto per lo smartphone che può essere spostato per usare la mano destra o la sinistra, o i 48 litri di vani portaoggetti. La porta scorrevole laterale è molto larga (716 mm) per un veicolo da 4,39 m, caratteristica che si combina con la miglior lunghezza di carico dietro alla paratia (1,91 m) che può essere portata a 2,36 m con il sedile del passeggero ribaltato.
    Express Van è omologato per 780 kg di carico utile nella versione benzina e di 650 kg nella versione Diesel e offre il maggior volume di carico sul mercato (fino a 3,7 metri cubi) in questo segmento. Express Van è 'allineato' alle moderne automobili con una estesa connettività attraverso il sistema multimediale Easy Link con display da 8 pollici, disponibile con la funzione di riconoscimento vocale e compatibile, tramite cavo, con Android Auto ed Apple CarPlay. Per facilitare l'accesso alle merci e semplificare le operazioni di carico e scarico, il nuovo Express Van è dotato di porte posteriori 1/3 - 2/3 ed offre tutti gli equipaggiamenti necessari per fissare il carico e renderlo sicuro, come i sei anelli di ancoraggio girevoli sul pianale e quattro sui lati (in opzione), nonché di un'illuminazione in altezza fino a 18 Watt (Led in opzione). In funzione delle esigenze, sono disponibili: tappetino di carico in gomma, pianale di legno antiscivolo e rivestimento in legno dei pannelli laterali.
    Per ciò che riguarda le prestazioni dinamiche, Renault Express Van dimostra la grande attenzione nell'ottenimento dei minori costi di gestione. In Italia viene commercializzato con il motore benzina 1.3 TCe 100 FAP da 100 Cv e200 Nm e i Diesel 1.5 Blue dCi 75 Cv con 220 Nm e 95 Cv con 240 Nm. La trasmissione è sempre manuale a 6 rapporti. I consumi sono davvero contenuti: i diesel sono omologati nel ciclo misto WLTP per 5,1 litri per 100 km e il benzina per 6,7 litri. Da notare che la versione Ecoleader Diesel 1.5 Blue dCi 75 è proposta con velocità limitata a 100 km/h, cosa che consente un guadagno di 0,5 litri per 100 km e 12 g/km di CO2 nel ciclo misto WLTP.
    Inoltre, il sistema Eco Mode, attivabile dalla plancia, consente di risparmiare fino al 12% di carburante in più e le indicazioni della spia Gear Shift Indication segnalano al conducente il momento ottimale per il cambio marcia, per un ulteriore risparmio che può arrivare al 5%. La funzione Extended Grip (con pneumatici 4 stagioni) migliora la trazione in partenza e a bassa velocità sui terreni instabili a scarsa aderenza (cantieri, polvere, sabbia compatta, neve, suolo umido, ecc.) ed è attivo fino a 50 km/h.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie