Bmw Xm: il concept che anticipa il nuovo maxi-Suv ibrido

Presentato a Miami, entrerà in produzione alla fine del 2022

Redazione ANSA ROMA

La Bmw Xm è il concept che anticipa il prossimo Suv di taglia maxi della casa bavarese. È stato presentato a Miami dove verrà esposto nella fiera Art Basel. Progettato e prodotto dalla fine del 2022 nella fabbrica statunitense di Spartanburg, dovrebbe arrivare anche in Europa soltanto nella versione sportiva con badge "M". Sarà spinto da un motore a benzina V8 affiancato da un sistema ibrido plug-in per quasi 750 cavalli di potenza complessiva.

L'autonomia massima in elettrico dichiarata tocca gli 80 km. Bmw Xm Concept è caratterizzato da tratti decisi e spigolosi che definiscono una carrozzeria di tipo Suv coupé. La presenza su strada viene garantita dal muso a sviluppo quasi verticale, dove campeggia l'enorme griglia a doppio rene al centro dei fari sdoppiati. Il profilo laterale è influenzato dal parabrezza molto inclinato e dalla linea discendente del tetto, che si congiunge in maniera graduale al portellone. Le grosse protezioni dei passaruota nascondono ruote da 23 pollici. La coda riprende lo stile poligonale fino al paraurti e ai terminali di scarico triangolari. Filiformi i fanali, in linea alle Bmw di ultimissima generazione.

All'interno il quadro strumenti ed il sistema d'infotainment sono uniti da un'unica superficie vetrata curva. Poco più in basso trova posto il display dedicato alla gestione del climatizzatore. Per quanto riguarda rivestimenti di sedili, pannelli e volante, Xm Concept vanta gli standard più elevati da sempre associati a Bmw.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie