Mostra di Nino Migliori sul Teatro Comunale di Bologna

All'Archiginnasio dal 27 maggio e al Comunale dal 15 giugno

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 26 MAG - Aprirà al pubblico il 27 maggio nel cortile dell'Archiginnasio e il 15 giugno nel Foyer Respighi del Teatro Comunale di Bologna la mostra 'Oltre il sipario', 60 immagini inedite di grande formato di uno dei maestri della fotografia contemporanea, il 95\enne bolognese Nino Migliori, che rappresentano un omaggio a uno dei luoghi di spettacolo più antichi al mondo.
    La mostra, curata da Denis Curti e realizzata in sinergia tra Teatro Comunale, Applied e Fondazione Nino Migliori, prende le mosse dall'esplorazione del teatro fatta da Migliori per tre mesi consecutivi nel 2019, per mettere in scena una sua personalissima storia sulle atmosfere che abitano questo luogo: non foto di scena ma momenti di vita teatrale quotidiana, che oggi assumono un valore particolarmente significativo a causa del difficile periodo storico che si sta vivendo con lo scoppio della pandemia.
    "Una conoscenza piena di imprevisti - ha spiegato Nino Migliori alla presentazione della mostra - Quando ho cominciato a girare questo spazio mi sono trovato di fronte a situazioni incredibili che non pensavo di trovare, una specie città piena di tantissime situazioni, un luogo unico!".
    Tutte le immagini sono in bianco e nero, suddivise in due percorsi che dialogano tra di loro e che rappresentano due prospettive opposte: dall'alto verso il basso e dal basso verso l'alto. L'allestimento sotto il porticato del cortile dell'Archiginnasio, che ha come soggetto le strutture architettoniche, riporta lo stesso senso di vertigine che Migliori deve aver provato dopo essersi recato nei luoghi più inaccessibili del teatro; mentre quello nel Foyer Respighi del Comunale, che vede come protagonisti i suoi "abitanti", ovvero cantanti, musicisti, truccatori, parrucchieri, attrezzisti, danzatori, immerge lo spettatore nella sorprendente vita del dietro le quinte. La mostra 'Oltre il sipario', correlata a un omonimo libro fotografico edito da Postcart, è a ingresso gratuito in entrambe le sedi. Contestualmente all'apertura della mostra al Teatro Comunale di Bologna, martedì 15 giugno, sarà nuovamente accessibile al pubblico il portico di Piazza Verdi recentemente restaurato. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie