Vacanze nella natura, vetrina online per gli agriturismi E-R

La Regione lancia un portale e una campagna di comunicazione

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 08 GIU - Vacanze fra natura, sapori, arte e sport, riappropriandosi di vecchie abitudini ed esplorando nuove opportunità di svago, ad esempio valorizzando un turismo di prossimità diventato più ambito nel periodo di pandemia.
    L'Emilia-Romagna promuove l'offerta dei suoi agriturismi, oltre 1200 aziende disseminate in un territorio che offre decine di spunti diversi - dall'Appennino alla costa - e lo fa lanciando un nuovo portale dedicato e una campagna di comunicazione con spot per radio e tv, social e web per intercettare una platea il più ampia possibile. Il portale, già operativo e disponibile online - www.agriturismo.emilia-romagna.it, realizzato da Apt servizi - è stato presentato in conferenza stampa. Raccoglie ad uso di potenziali turisti mappe, luoghi, eventi e proposte. Si può fare una ricerca mirata o lasciarsi ispirare dalla cartina geografica ed esplorare zone e offerta ricettiva. Il comparto, ha affermato Alessio Mammi, assessore regionale all'Agricoltura, ha pagato a caro prezzo le limitazioni dovute alla pandemia ma adesso è pronto a ripartire in sicurezza. Una ripartenza che la Regione sostiene - con quasi 30 milioni per misure strutturali e ristori negli ultimi mesi - anche sul fronte della promozione, con una vetrina online e la comunicazione su radio, tv e web. In Emilia-Romagna, ricorda Mammi, ci sono "più di 1.200 aziende con oltre 10.500 posti letto e una vastissima gamma di servizi al pubblico che spaziano dallo sport al relax, dall'enogastronomia alla cultura agricola". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie