Vaccini: fascia 50-54, in E-R oltre 45mila prenotazioni

L'assessore alla Salute Donini: 'Un risultato importante'

Sono 45.463 in Emilia-Romagna le adesioni alla campagna vaccinale della fascia d'età 50-54, secondo le rilevazioni aggiornate alle 18. "Un risultato importante per la messa in sicurezza dei cittadini della nostra regione, che continua a rispondere in maniera pronta e decisa all'appello di vaccinarsi - sottolinea l'assessore alle Politiche per la Salute, Raffaele Donini - Mi complimento con tutti coloro che permettono questo risultato e ringrazio i medici di medicina generale per il loro ruolo attivo e prezioso nella macchina vaccinale".
    "Ricordo anche - continua Donini - che abbiamo abbondantemente superato i due milioni di dosi somministrate e più di un terzo della popolazione emiliano-romagnola vaccinabile ha già ricevuto almeno una dose, e quasi il 18% l'immunizzazione completa. Con l'apertura a questa nuova platea potenziale di circa 320mila persone, possiamo velocizzare ulteriormente il passo e, disponibilità di dosi premettendo, siamo fiduciosi di riuscire a immunizzare tutti coloro che lo vorranno, entro l'estate".
    Dall'apertura delle prenotazioni alle 18, gli appuntamenti fissati sono stati 2.412 a Piacenza, 7.807 a Parma, 2.095 a Reggio Emilia, 5.180 a Modena, 13.911 a Bologna, 1.838 a Imola, 2.699 a Ferrara, e complessivamente 9.521, nelle province di competenza dell'Ausl della Romagna, cioè Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie