Emilia-Romagna

Impigliata in una pompa agricola, grave una ragazza

L'infortunio nel Piacentino, la 26enne in prognosi riservata

Una ragazza di 26 anni è rimasta gravemente ferita in un'azienda agricola nel comune di Calendasco, in località Boscone Cusani, in provincia di Piacenza. Era al lavoro in un campo e pare stesse attingendo acqua da irrigazione da un pozzo attraverso una pompa quando, rimasta impigliata per i capelli nel meccanismo, ha battuto violentemente la testa. Soccorsa dal 118, è stata trasportata d'urgenza con l'eliambulanza all'ospedale di Parma. La prognosi è riservata. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie