Emilia-Romagna
  1. ANSA.it
  2. Emilia-Romagna
  3. Spira Mirabilis esegue la Quarta di Mahler senza direttore

Spira Mirabilis esegue la Quarta di Mahler senza direttore

Il 22 a San Possidonio e il 24 a Modena

(ANSA) - MODENA, 21 MAG - "Non siamo un'orchestra che suona senza direttore, siamo un gruppo di musicisti professionisti che vogliono studiare musica insieme": si presentano così i 50 strumentisti di Spira Mirabilis che in questi giorni si sono ritrovati nell'Auditorium del comune di Formigine per provare la celeberrima Sinfonia N. 4 in sol maggiore di Gustav Mahler che eseguiranno domani alle 18 al Palazzurro di San Possidonio e il 24 alle 20.30 al Teatro Comunale di Modena. Al termine del concerto, come di consueto, il pubblico in sala diventerà parte attiva della 'Conversazione musicata con Spira mirabilis' per illustrare le caratteristiche e la storia della partitura appena eseguita.
    La sinfonia, uno dei capolavori del repertorio orchestrale fra Otto e Novecento, un'ora circa la durata, verrà eseguita dunque senza direttore ma secondo il progetto artistico di Spira Mirabilis. Nata nel 2007 per volontà di alcuni giovani musicisti professionisti già attivi nelle più importanti realtà musicali europee, l'orchestra dichiara di aver dato seguito all'esigenza "di creare uno spazio per lo studio approfondito della musica in cui condividere idee e imparare, al riparo dal ritmo frenetico del mondo musicale professionale. Per questo Spira Mirabilis non è un'orchestra ma un laboratorio di studio, volto alla ricerca intellettuale e artistica e alla crescita dei musicisti". Un progetto il cui successo ha portato il complesso ad esibirsi in tutta Europa. "La Quarta di Mahler - spiegano i musicisti - è un sogno che Spira Mirabilis custodisce da sempre. Ispirata fin dalle prime note dal lied fanciullesco che la conclude, ci mostra il mondo filtrato dalle emozioni e dalle visioni di un bambino e per questo è infantile, grottesca, giocosa e dolcissima. Dedichiamo questa musica a tutti i bambini vittime delle guerre, a quelli che stanno scappando dall'abisso, o che ancora lo abitano, e alle loro famiglie". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie