Premio europeo Heritage Awards a progetto sui pupi siciliani

Vincitori Museo Pasqualino e Associazione tradizioni popolari

Redazione ANSA

PALERMO - Il museo delle marionette "Antonio Pasqualino" e l'associazione per la conservazione delle tradizioni popolari sono tra i vincitori del premio internazionale European Heritage Awards. La commissione ha assegnato con fondi europei un riconoscimento al piano di salvaguardia dell'opera dei pupi siciliani dichiarata dall'Unesco patrimonio orale e immateriale dell'umanità.

Con quello destinato ai pupi sono stati premiati trenta progetti europei di diciotto paesi. "Il piano delle misure di salvaguardia dell'opera dei pupi siciliani - si legge nella motivazione - ha risposto con successo alle esigenze di una tradizione dalle origini antiche e ha avuto un impatto reale sulla tradizione immateriale, aumentando l'interesse del pubblico e sottolineandone il valore specifico e la sostenibilità in Sicilia".

Il progetto si è articolato in più fasi, a partire dalla documentazione dello stato attuale del teatro dei pupi siciliani al quale si collegano altri operatori e collezionisti. "Il progetto premiato - dice il direttore del museo delle marionette, Rosario Perricone - è frutto di un lavoro sterminato e corale, mirato a proteggere un patrimonio fondamentale non soltanto in Sicilia. Abbiamo posto le basi per continuare a dare sempre più visibilità nazionale e internazionale del teatro di figura isolano".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie