Luce verde da Ecofin ai Pnrr di Croazia, Cipro, Slovenia e Lituania

Dombrovskis, all'Ungheria proposta proroga fino al 30/9

Redazione ANSA

BRUXELLES, 26 LUG - I ministri dell'Economia e delle Finanze dei 27 Stati membri hanno "confermato una valutazione positiva" per i Pnrr di Croazia, Cipro, Slovenia e Lituania. Si legge sul profilo Twitter della presidenza di turno slovena del Consiglio Ue. La formalizzazione del via libera avverrà con una procedura scritta. Sale così a 16 il numero totale dei piani che hanno ricevuto valutazione positiva da Commissione e Consiglio. 

Per quanto riguarda l'Ungheria, invece, la Commissione europea "ha proposto una proroga fino al 30 settembre" per l'analisi del piano nazionale per il Recovery, ma "occorre trovare un accordo con Budapest" e le discussioni sono ancora in corso. Così il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, nella conferenza stampa al termine della riunione Ecofin, ad una domanda. Per l'analisi del piano polacco c'è già una proroga in corso ma "non escludiamo possa servire più tempo", ha aggiunto Dombrovskis.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: