Il richiamo dopo J&J è booster a tutti gli effetti

Lo ha chiarito un portavoce della Commissione europea

Redazione ANSA

BRUXELLES - Nell'Ue "chi ha ricevuto una dose di Johnson&Johnson e poi ha ricevuto un richiamo con un altro tipo di vaccino deve essere considerato come una persona che ha ricevuto una dose booster" a tutti gli effetti. Lo ha chiarito un portavoce della Commissione europea, rispondendo a una domanda sulla decisione dell'Austria di non considerare valida come booster la dose di richiamo per le persone che in precedenza avevano ricevuto il vaccino monodose Johnson&Johnson. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: