Picierno, Fest capodelegazione di Afd è un campanello d'allarme

'E' il terreno in cui germogliano le forze sovraniste in Ue'

Redazione ANSA BRUXELLES
(ANSA) - BRUXELLES, 09 FEB - "La scelta di indicare Nicolas Fest come capodelegazione di Afd al Parlamento Europeo rappresenta un inquietante campanello d'allarme. Fest insultò David Sassoli il giorno della sua scomparsa, arrivando persino a esultare. Tutto ciò è indicativo di quale sia il terreno in cui germogliano le forze politiche sovraniste, xenofobe e di estrema destra. Mancano persino le più elementari basi del rispetto e della convivenza civile, poiché si vive la politica come un accanimento perenne che sfocia nello sciacallaggio". Lo afferma, in una nota, la vicepresidente dell'Europarlamento Pina Picierno.

"Per contrastare simili barbarie è compito di tutte le realtà democratiche che popolano l'Europarlamento sviluppare gli anticorpi contro queste degenerazioni e non abbassare mai la guardia rispetto al tema del rispetto e dei diritti, ma anche della costruzione di un linguaggio corretto e rispettoso", conclude. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: