Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Violenza donne: a Roma un parco dedicato a Sara Di Pietrantonio

Violenza donne: a Roma un parco dedicato a Sara Di Pietrantonio

Ragazza di 22 anni uccisa e bruciata dall'ex fidanzato nel 2016

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Un parco ricorderà da oggi Sara Di Pietrantonio, la ragazza romana di 22 anni, uccisa e bruciata dall'ex fidanzato, in una strada di periferia della capitale nelle prime ore del 29 maggio 2016. Il Parco delle Spallette - Parco di Sara, è stato inaugurato dall'assessora all'Ambiente di Roma Capitale Sabrina Alfonsi e dal presidente del Municipio XI Gianluca Lanzi. All'evento era presente la signora Tina, la mamma di Sara. Il Parco è stato realizzato attraverso un percorso partecipativo con i cittadini e il Comitato del quartiere Spallette riqualificando un'area verde abbandonata di circa 20mila mq con interventi che lo caratterizzassero come luogo di sensibilizzazione sociale sui temi della lotta alla violenza di genere e al femminicidio.
    Nel nuovo Parco pubblico è stata infatti scelta la dominanza cromatica del rosso con cui sono colorati le pavimentazioni dei percorsi pedonali realizzati con materiali drenanti ed ecologici, le panchine in calcestruzzo dove è stato posto il numero dello sportello di ascolto antiviolenza e antistalking 1522. A dare maggior forza al messaggio che il parco vuole dare, la posa lungo i camminamenti e nell'area verde di due installazioni artistiche ispirate alla denuncia e alla lotta al femminicidio.
    Lo spazio verde è stato riqualificato con un prato fiorito e alberi principalmente cipressi e melangoli per creare zone d'ombra. E' stata inoltre ristrutturata l'area ludica e messi a dimora nuovi alberi. "Nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne l'inaugurazione del Parco Spallette intitolato a Sara Di Pietrantonio, vittima di un atroce femminicidio, lancia un messaggio forte che si unisce a quelli che, da tutto il mondo, gridano no a tutte le forme di violenza di genere", ha detto Alfonsi. "La scelta di dedicarlo a Sara è stata proposta dai residenti che, dopo l'atroce delitto, intitolarono spontaneamente una piccola area già esistente e che ora è tutt'uno col nuovo parco pubblico più grande e attrezzato", aggiunge il presidente Lanzi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Roma Capitale
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma


      Modifica consenso Cookie