Milano, Moratti ha rifiutato la candidatura a sindaco

Vice presidente Lombardia: 'Non è carino dire a chi ho detto no'

(ANSA) - MILANO, 06 MAG - "Mi era stato chiesto, ma precedentemente al mio impegno in Regione, che ritengo prioritario perché vedo che la sanità è un punto cardine per poter avere altre garanzie come quella del diritto allo studio, alla salute e al lavoro. La mia scelta è stata quella di impegnarmi nell'ambito della sanità: così la vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti, a "Oggi è un altro giorno" su Rai1, ha risposto alla domanda se fosse stata interpellata come possibile candidato sindaco del centrodestra a Milano. Non ha rivelato chi le abbia fatto l'offerta, se Salvini o Berlusconi: "Quando si dice un no, non è carino dire a chi lo si è detto".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie