Vaccini, Moratti: 'C'era scetticismo, ma campagna funziona'

Vice presidente: 'Lombardia fondamentale per il piano nazionale'

(ANSA) - MILANO, 14 MAG - "Quando abbiamo presentato il piano vaccinale c'era aspettativa e scetticismo, ma oggi capiamo quanto fosse vero. Il modello lombardo funziona, è efficiente, efficace, sicuro e lo tocchiamo con mano nei giudizi di chi ci lavora e di chi è vaccinato. Ringrazio Bertolaso e la sua mano ferma che ha permesso di non deviare da questo modello". Lo ha detto la vice presidente della Regione Lombardia, Letizia Moratti, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Lombardia.
    "I numeri ci fanno guardare con soddisfazione al passato e con fiducia al futuro - ha aggiunto -. Il piano nazionale ha come componente fondamentale per il suo successo la Lombardia. Il raggiungimento dell'obiettivo nazionale dipende molto dalla Lombardia che è sempre sopra il target. Se ci verranno garantite le dosi, saremo in grado di rispettare il piano di febbraio. La speranza è che ci venga consentito di andare oltre le 85mila dosi". (ANSA).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie