Finta commerciante ha 75 auto intestate, denunciata

L'indagine partita da un pregiudicato fermato a Domodossola

(ANSA) - DOMODOSSOLA, 20 APR - ''Finta'' commerciante ha intestate 75 auto ma non ha mai presentato la segnalazione di inizio attività. Una donna è stata denunciata dalla polizia locale di Domodossola (VCO) per falso ideologico. Per l'accusa si tratterebbe di una 'prestanome' per auto che in realtà erano in uso a terze persone per attività illecite.
    Le indagini sono partite lo scorso febbraio, dopo i controlli fatti su un pregiudicato trovato in città alla guida di una Bmw.
    La Polizia Locale ha rilevato che i veicoli erano utilizzati da persone di nazionalità straniera, uno solo dei quali coperto da assicurazione per la responsabilità civile. Per 31 veicoli la Polizia locale ha contestato anche molte violazioni amministrative previste dal Codice della Strada.
    La donna è anche accusata di truffa aggravata perché, simulando un'attività di commercio di autoveicoli, usufruiva di esenzioni sull'Imposta provinciale di trascrizione. Dalle indagini è inoltre emerso che, non avendo dichiarato i veicoli a lei intestati, percepiva il reddito di cittadinanza. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie