Truffe agli anziani, al PalaVaccini i consigli dell'Arma

Carabinieri distribuiscono opuscolo a vaccinati Moncalieri

(ANSA) - TORINO, 08 MAG - Un opuscolo, realizzato dai carabinieri, con i consigli per evitare le truffe, reati in aumento durante la pandemia. Il PalaVaccini di Moncalieri (Torino) diventa luogo della campagna di sensibilizzazione del Comando provinciale dei carabinieri di Torino, nel tentativo di diffondere consigli e suggerimenti agli anziani perché non siano vittime di tali reati.
    L'opuscolo è stato stampato in 10mila copie, grazie all'impegno del Comune di Moncalieri. Consiglia, tra l'altro, di "non farsi distrarre per strada o aprire a sconosciuti, non tenere in casa oggetti preziosi o denaro, non farsi raggirare da un semplice tesserino di riconoscimento". E invita a contattare, nell'immediatezza di qualsiasi tentativo di adescamento, il 112 o di recarsi personalmente presso il Comando Stazione Carabinieri.
    "Il PalaVaccini di Moncalieri diventa con questa iniziativa il luogo in cui non solo si fa salute, attraverso l'Asl e comunità, attraverso i tanti volontari, ma anche un luogo in cui si promuovere la sicurezza di tutti - commenta Silvia Di Crescenzo, assessore alle Politiche per la Persona del Comune di Moncalieri - Ringrazio i carabinieri di Moncalieri per l'iniziativa, che si inserisce appieno tra le misure di protezione delle persone e l'Asl To5 per la disponibilità mostrata nella consegna dell'opuscolo durante la campagna vaccinale. I carabinieri della nostra città ci ricordano che le persone anziane sono le vittime preferite dai truffatori e aumentare la loro consapevolezza e quella di tutti con campagne come questa è molto utile. Si tratta di una iniziativa che ancora una volta è resa possibile dal lavoro di squadra tra istituzioni e la comunità tutta". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie