Teatro: Unioncamere Veneto, bene Venetocentro socio Stabile

Imprenditori di domani, cultura è pervasiva

(ANSA) - VENEZIA, 21 APR - "La notizia della richiesta di Assindustria Venetocentro di entrare tra i soci del Teatro Stabile del Veneto non può che essere accolta positivamente dal sistema imprese, in un momento così delicato per il settore della cultura, che sappiamo bene essere un asset strategico e un valore economico per il Made in Italy e la promozione dei territori". Lo afferma Mario Pozza, presidente di Unioncamere del Veneto e della Cciaa di Treviso-Belluno.
    "Dopo l'impegno delle Camere di Commercio - prosegue Pozza - sono sicuro che l'arrivo di un altro rappresentante della voce delle imprese darà allo Stabile ancora più forza e slancio al flusso positivo avviato in questi mesi, e che ha portato già alla realizzazione di importanti produzioni nazionali. Il sistema camerale e i rappresentanti della categoria degli industriali che investono oggi in questa realtà, guardano avanti all'imprenditore di domani, capace e consapevole dei nuovi modelli di business, dove la cultura è pervasiva e in naturale correlazione", conclude. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie