PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Italia digitale
  4. Al Comune di Vicenza 1,5 mln dal Pnrr per transizione digitale

Al Comune di Vicenza 1,5 mln dal Pnrr per transizione digitale

Ok fondi per cinque progetti nel piano promosso dal Mite

Redazione ANSA VICENZA

(ANSA) - VICENZA, 19 LUG - Ammonta a 1,5 milioni di euro il finanziamento, in fase di assegnazione in questi giorni, per i cinque progetti presentati dal Comune di Vicenza e approvati nell'ambito del piano strategico per la transizione digitale e la connettività "Italia Digitale 2026", promosso dal Ministro per l'Innovazione tecnologica e la transizione digitale.
    Lo ha annunciato oggi Valeria Porelli, assessore comunale con delega all'innovazione tecnologica e semplificazione amministrativa: "Si va dall'estensione dell'utilizzo della piattaforma nazionale Spid e Cie - ha precisato - all'adozione delle piattaforme PagoPa e App Io per i servizi del Comune fino all'abilitazione del cloud per le pubbliche amministrazioni locali e all'implementazione del sito istituzionale. I progetti che andremo a realizzare grazie a queste risorse ci permetteranno di avvicinare ancora di più i cittadini all'amministrazione, grazie a procedure online sempre più ottimizzate".
    Nel dettaglio, il Comune è risultato beneficiario dei finanziamenti previsti da cinque avvisi pubblici, per un totale di 1.480.481 euro; 834.774 euro saranno destinati all'investimento 1.2 "Abilitazione al cloud per le Pa Locali" per la migrazione in cloud dei server comunali per la sicurezza informatica. 516.323 euro serviranno all'attuazione della misura 1.4.1 "Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici". Con 60.434 euro si andrà a realizzare la misura 1.4.3 "Adozione piattaforma pagoPa" per l'ampliamento dei pagamenti eseguibili, mentre con 54.950 euro la misura 1.4.3 "Adozione app Io" per l'attivazione di 50 servizi comunali nell'app che costituisce unico punto di accesso per interagire in modo semplice e sicuro con i servizi pubblici locali e nazionali. Infine, 14.000 euro serviranno a perfezionare l'accesso ai servizi accessibili tramite Spid e Cie per l'attuazione della misura 1.4.4 "Estensione dell'utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale - Spid Cie". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: