Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Contributi per progetti volti ad incrementare i servizi di intermediazione nel campo delle licenze di proprietà intellettuale

Ente promotore: Commissione Europea - Single Market Programme | Scadenza: 22 febbraio 2022

Uno studio di fattibilità sul sistema di collaborazione per la commercializzazione della proprietà intellettuale nell'UE pubblicato nel novembre 2019 ha rivelato che le start up e le PMI non riescono a sfruttare appieno le opportunità offerte dalla proprietà Intellettuale (IP). La difficoltà maggiore per start up e PMI, sta nel rivolgersi a servizi di intermediazione in grado di fare da ponte con il mercato e consentire la commercializzazione delle tecnologie da loro offerte. In questo contesto, il bando intende promuovere l'adozione di licenze IP e servizi di intermediazione della proprietà intellettuale, per facilitare la concessione di licenze di tecnologie o business case di cui le proprietarie sono start-up e PMI europee. Attraverso i servizi preposti, l'obiettivo finale delle proposte progettuali finanziate deve essere quello aiutare le start-up e le PMI europee a entrare in nuovi mercati esteri o a crescere o a innovare più velocemente.

Dotazione finanziaria complessiva: € 800.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.