Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

New European Bauhaus - Contributi per azioni mirate a creare uno stile di vita più giusto e verde nelle società creative e inclusive attraverso l'architettura il design e le arti

Ente promotore: Commissione Europea - Programma Horizon Europe | Scadenza: 20 aprile 2022

Il bando si colloca all’interno dell’iniziativa della Commissione europea New European Bauhaus e del programma di finanziamento europeo Horizon Europe.

Il New European Bauhaus (NEB) è un’iniziativa che mette in contatto i cittadini, gli operatori della scienza e della tecnologia, dell’arte e della cultura e le imprese per trovare insieme soluzioni innovative e inclusive alle sfide ambientali e digitali dell’UE. Il NEB non è un programma di finanziamento bensì si appoggia a diversi programmi per la pubblicazione di inviti a presentare proposte progettuali, fra cui LIFE e Horizon Europe.

Horizon Europe è il più grande programma di finanziamento al mondo per la ricerca e l’innovazione lungo l'intera catena del valore (dalla ricerca di frontiera al mercato) e coinvolge più di 130 paesi. Il Programma è finalizzato a rafforzare le basi scientifiche e tecnologiche dell’UE, a promuoverne la competitività, e a realizzare le priorità strategiche dell’UE  contribuendo ad affrontare le sfide globali previste dall’Agenda 2030 dell’ONU e dall’Accordo di Parigi sul clima.

Rispetto all'ampio e articolato programma Horizon Europe il bando si colloca (dal generale al particolare):

  • all’interno del II pilastro “Sfide globali e competitività industriale europea”;
  • nel cluster 2 “Cultura, creatività e Società Inclusive”. Il cluster 2 si concentra sulle sfide relative alla governance democratica, al patrimonio culturale e all’industria creativa, nonché alle trasformazioni sociali ed economiche. A tal fine, mobilita le competenze multidisciplinari delle scienze sociali e umane europee per comprendere le fondamentali trasformazioni contemporanee della società, dell'economia, della politica e della cultura per una transizione e una ripresa dell'UE verde, digitale e inclusiva;
  • nella destinazione 2 “Ricerca Innovativa sul Patrimonio Culturale Europeo e le Industrie Culturali e Creative”. La destinazione 2 prevede attività di ricerca e innovazione volte a promuovere un migliore accesso al patrimonio culturale e a garantire la protezione, valorizzazione e il restauro dello stesso, oltre che a sostenere la crescita occupazionale ed economica delle industrie culturali e creative.
  • nel più ampio bando “Ricerca e innovazione sul patrimonio culturale e ICC” che comprende 10 topic (assimilabili a “sotto-bandi”).
    Il bando corrisponde al topic n. 10 (HORIZON-CL2-2022-HERITAGE-01-10).

Dotazione finanziaria complessiva: € 6.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.