Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Sostegno agli sfollati ucraini e ai settori culturali e creativi ucraini

Ente promotore: Commissione Europea - Programma Europa Creativa (CREA) | Scadenza: 29 novembre 2022

Il Programma “Europa Creativa” incentiva azioni a sostegno dei settori culturali e creativi europei.

Gli obiettivi generali del Programma sono:

  • salvaguardare, sviluppare e promuovere la diversità e il patrimonio culturale e linguistico europeo;
  • aumentare la competitività e il potenziale economico dei settori culturali e creativi, in particolare del settore audiovisivo.

L’obiettivo specifico della sezione “Cultura” è quello di migliorare la cooperazione artistica e culturale a livello europeo, al fine di sostenere la creazione di opere europee, rafforzare la dimensione esterna sotto il punto di vista economico e sociale e potenziare l’innovazione e la mobilità nei settori culturali e creativi d’Europa.

Alla luce della drammatica situazione in Ucraina, Europa Creativa intende promuovere il valore chiave della cultura e della creatività nella costruzione di società inclusive e coese, fondate sui valori europei del rispetto della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell'uguaglianza, dello stato di diritto e del rispetto dei diritti umani. Pertanto, nel 2023 Europa Creativa fornirà sostegno agli artisti e agli operatori culturali ucraini, nonché alle organizzazioni culturali e creative ucraine in questi tempi estremamente difficili. Inoltre, sosterrà le azioni volte a salvaguardare il patrimonio culturale in Ucraina.

L'obiettivo del bando è aiutare le organizzazioni culturali e creative ucraine, così come gli artisti e i professionisti, ad affrontare specifiche sfide nel breve e medio termine.

Dotazione finanziaria complessiva: € 5.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 7 giorni.