Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Polizze vita in aumento, Elena Cortinovis di Al.An. Sas di Cortinovis: «Proteggersi è una priorità»

Pagine Sì! SpA

In tempi di Covid la parola chiave è diventata protezione. Del singolo individuo, della famiglia, del patrimonio.  Protezione che diventa quindi una delle priorità del momento storico che stiamo vivendo e che è specchio di una maggiore sensibilità assicurativa, in particolare su tutte le forme di protezione della persona. La conferma arriva dal Rapporto annuale 2020 di Ania (Associazione Nazionale fra le imprese assicuratrici): nel 2019 il mercato delle polizze è cresciuto del 4% e la crescita è dovuta sia al comparto vita, i cui premi sono aumentati del 3,8%, sia al comparto danni i cui premi nell’ultimo anno sono ulteriormente aumentati del 4,5%.

«Sentirsi protetti è oggi più che mai una necessità - ribadisce Elena Cortinovis di Al.An. Sas di Cortinovis A.& C di Pedrengo, in provincia di Bergamo, una delle aree più colpite della prima ondata della pandemia di coronavirus -. Oggi chi ha una protezione assicurativa vive più sereno, soprattutto nel ramo vita e salute. La famiglia del resto è sempre stata al centro dei pensieri degli italiani e già prima dell’avvento della pandemia, infatti, il mercato delle polizze vita aveva registrato un aumento da record rispetto all’anno precedente. L’emergenza in corso ha accelerato il processo e oggi le famiglie, soprattutto quelle più giovani, sono consapevoli dell’importanza di saper programmare e valutare razionalmente gli scenari futuri in modo da essere sempre in grado di affrontare adeguatamente le possibili evoluzioni. Accanto a polizze vita, salute e previdenza integrativa, non bisogna scordarsi anche la casa, il bene primario per eccellenza ma troppo spesso privo di coperture assicurative contro eventi catastrofici, sismi o incendi».

Responsabilità editoriale:
Pagine Sì! SpA


Modifica consenso Cookie