Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - “Indispensabile partecipazione Assemblee legislative regionali per rendere attuabile PNRR

lo affermano Ciambetti e Antonio Mazzeo, Presidente del Consiglio regionale della Toscana

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

(Arv) Venezia 17 giu. 2021  - Oggi a Venezia nella sede del Consiglio regionale del Veneto il Presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti , ha incontrato il collega Presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo. Insieme i due Presidenti hanno convenuto sulla necessità di rafforzare le sinergie fra le due assemblee legislative e con la Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, di cui il Presidente Ciambetti è coordinatore nazionale, al fine di incrementare la partecipazione dei Consigli regionali nella definizione delle azioni che governo e Parlamento si accingono a svolgere per rilanciare la crescita italiana uscita fortemente colpita dalla pandemia Covid 19 e dalle necessarie misure di contenimento del virus.

“Ora che la campagna vaccinale sta allargando l'area di protezione dei nostri cittadini e consente via via di riaprire molte attività sia economiche che culturali, facendo presagire l'inizio della fine della crisi sanitaria provocata da covid-19 - hanno spiegato Ciambetti e Mazzeo - dobbiamo concentrare tutti i nostri sforzi per dare risposte alla crisi sociale ed economica presente”. “In quest'ottica è evidente il ruolo fondamentale che svolgerà il PNRR grazie al sostegno economico del Next Generation Plan dell'Unione Europea - hanno aggiunto i due Presidenti -. Così come è evidente che se vogliamo che i progetti ipotizzati da Governo e Parlamento diventino effettive leve su cui far ripartire il Paese, è necessario il coinvolgimento delle istituzioni locali, a partire dalle assemblee elette dai cittadini delle varie regioni. Nella Conferenza nazionale dei presidenti dei consigli regionali stiamo lavorando proprio a questo”. Al Presidente Mazzeo ad esempio è stato affidato dal coordinatore Ciambetti l'incarico di predisporre il piano nazionale per la digitalizzazione di tutti i Consigli regionali. “Si tratta di un progetto - hanno specificato Ciambetti e Mazzeo - che avrà positive ricadute sulla relazione tra istituzioni e cittadini, aumentando la chiarezza e la trasparenza e quindi la conoscenza di ogni iter legislativo e amministrativo svolto nelle varie Assemblee regionali. Sull'importanza e sulla necessità utilizzare al meglio, anche in questo campo, le risorse previste vi è fra noi piena sintonia. Perché è comune la convinzione che la diffusa e completa digitalizzazione di ogni territorio italiano e di ogni istituzione, sia nazionale che locale, rappresenti una conditio sine qua non per rendere effettivo il rilancio economico del nostro Paese che guardi al futuro delle prossime generazioni e quindi basato su una crescita qualitativa che faccia della sostenibilità ambientale e sociale il proprio presupposto non sostituibile”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie