Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - L’Aula osserva un minuto di silenzio in memoria di Bruno Canella e Vittorio Tassinari

In apertura della seduta odierna, il Consiglio regionale del Veneto rende omaggio ai Consiglieri scomparsi nelle scorse settimane

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Un minuto di silenzio in apertura della seduta odierna del Consiglio regionale: l’omaggio dell’aula alla memoria di Bruno Canella e Vittorio Tassinari scomparsi nelle scorse settimane

(Arv) Venezia 31 ago. 2021 - La seduta del Consiglio regionale del Veneto, dopo la risposta alle interrogazioni data dalla Giunta, è iniziata con un minuto di silenzio nel ricordo dei consiglieri regionali scomparsi nelle scorse settimane. “E’ giusto che l’aula consiliare ricordi i colleghi Bruno Canella e Vittorio Tassinari – ha detto il presidente del Consiglio regionale - scomparsi a pochi giorni di distanza l’uno dall’altro in questo mese d’agosto. Bruno Canella, esponente della Destra veneta dapprima militante di Alleanza nazionale poi in Fratelli d’Italia, è stato consigliere regionale per tre legislature, ha rivestito il ruolo di assessore regionale e vicepresidente della Regione. A palazzo Ferro Fini fu membro della 4 Commissione e presidente della Commissione Rapporti Comunitari.  Vittorio Tassinari, eletto in Consiglio regionale per la Democrazia Cristiana nella quarta e quinta legislatura, fu Consigliere Segretario e figura di riferimento del cattolicesimo democratico trevigiano particolarmente legato alla realtà agricola e all’associazionismo solidale a cui non mancò mai di dare il suo contributo.  A loro – ha concluso il presidente del Consiglio regionale - a tutti gli amministratori locali veneti venuti a mancare anche in questi ultimi giorni il nostro pensiero e il ringraziamento per quanto hanno fatto per il Veneto e per il bene della nostra comunità”.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie