Sardegna

Akròama, tre mesi di teatro contemporaneo alle Saline

Al via anche "Famiglie a Teatro" per piccoli e non solo

"Teatro Contemporaneo" e "Famiglie a Teatro", per i piccoli ma non solo: al via il 19 e il 24 ottobre alle Saline di Cagliari le rassegne di Akròama.

Sono cinque gli spettacoli replicati in serate differenti, alle 21, preceduti mezz'ora prima dalle performance teatrali "Storie finite". "Famiglie a Teatro" va in scena la domenica alle 17 con quattro piéce anticipate dal pre-spettacolo "Le incredibili storie di Luca".

Lelio Lecis, regista e direttore artistico della storica compagnia, curerà due regie: "Lo Straniero" di Albert Camus, "il romanzo più letto nel secolo scorso, moderno e di grande respiro", sottolinea Lecis,, con la compagnia Akròama (19, 20, 21 e 22 ottobre) e "A Criatura" di Ibsen con la compagnia Teatro Braga, dal 26 al 29. In calendario anche "Signori...Cechov" due atti unici del grande scrittore e drammaturgo russo, per la regia di Alfredo Ruscitto (Akròama) dal 9 al 12 novembre. Dal 16 al 19 "Evǝ" di Jo Clifford di Andrea Adriatico. Poi ancora il Teatro Sassari con "La notti chi la mamma è mortha", di Georges Feydeau.

"Famiglie a Teatro" debutta il 24 ottobre con "Animali introvabili e dove trovarli", Compagnia B diretta da Alice Capitanio. Poi ancora "Hansel e Gretel 2000" (Akròama) e "Cappuzzetto rozzo" (Abaco), mentre La gatta sul tetto che scotta presenta "Around the world". "Mi colpisce molto l'attenzione al calendario, con spettacoli di grande pregio e fascino. Inoltre, vedo un pensiero per i bambini, idea straordinaria. Così come l'organizzazione e il rigore nel distanziamento, indice di buone garanzie per gli spettatori", commenta l'assessore alla Cultura del comune di Cagliari, Maria Dolores Picciau. "Manterremo gli accessi al 50 per cento", spiega la direttrice di Akròama, Marina Mura.  

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie