Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Rogo nell'Oristanese partito da un palo elettrico

Rogo nell'Oristanese partito da un palo elettrico

L'area sequestrata dal Corpo forestale

Un palo dell'energia elettrica fatiscente in un terreno a Uras. Potrebbe essere partito da qui il gigantesco rogo che sabato scorso ha devastato il territorio tra Marribiu e Terralba, nell'Oristanese. È quanto stanno valutando gli uomini del Corpo forestale: l'area è stata sequestrata e transennata con il nastro bianco e rosso in attesa che le indagini si concludono. L'incendio di sabato ha distrutto oltre 500 ettari di macchia mediterranea e terreni anche coltivati, lambendo un caseificio.

Le fiamme sono state domate grazie al lavoro delle squadre a terra di Corpo forestale, Vigili del fuoco e Protezione civile con il supporto di due Canadair e di tre elicotteri della flotta regionale. Il sindaco di Marribiu, Luca Corrias, ha dovuto firmare un'ordinanza per evacuare le abitazioni in campagna: 170 persone si sono rifugiate nella palestra comunale o a casa di amici e solo in serata sono potute rientrare nelle abitazioni. Il primo cittadino ha già annunciato che dichiarerà lo stato di calamità.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie