Superlega: tifosi United chiedono azionariato popolare

Supporter Red Devils vogliono anche passo indietro proprietà

(ANSA) - ROMA, 21 APR - Il fallimento della Superlega deve rappresentare un punto di svolta per tutto il mondo del calcio, e anche per il Manchester United, che deve aprirsi all'azionariato popolare. E' questo l'auspicio dei tifosi dei Red Devils all'indomani del ritiro del loro club dal controverso piano per la costituzione di un nuovo torneo ad inviti. Tramite un comunicato stampa pubblicato questa mattina, Manchester United Supporters Trust, l'associazione che riunisce i tifosi dello United, chiede alla famiglia Glazers, proprietaria della società, non solo di fare un passo indietro, cedendo la proprietà, ma anche di "aprire la porta all'azionariato dei tifosi con pieno diritto di voto". Senza entrare nei dettagli del piano MUST auspica che venga riconosciuto ai tifosi uno spazio maggiore nei processi decisionali del club. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie