Calcio
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Calcio
  4. Napoli ecco Olivera, Juve-Pogba più vicini

Napoli ecco Olivera, Juve-Pogba più vicini

Il Milan blinda Kalulu e il portiere Onana abbraccia l'Inter

Il Calciomercato riparte dai calciatori che si trasferiscono a parametro zero: è il caso del portiere camerunese André ONANA, che arriva all'Inter dopo avere concluso la propria esperienza nell'Ajax. L'ex estremo difensore dei 'Lancieri' di Amsterdam, oltre alla firma, ha incontrato Simone Inzaghi e tutta la dirigenza del club nerazzurro per le presentazioni di rito.
    Nell'attesa che Zlatan IBRAHIMOVIC sciolga i dubbi sul proprio futuro, la dirigenza del Milan e l'agente di Pierre KALULU si sono incontrati per il rinnovo del contratto. Il difensore attualmente percepisce 'solo' 400 mila euro netti a stagione, ma c'è piena volontà di trovare l'accordo per il prolungamento dell'accordo con adeguamento dello stipendio dopo la conquista dello scudetto: si dovrebbe passare a 1,5 milioni a stagione.
    La Juventus si prepara a riaccogliere Aaron RAMSEY, che ha un altro anno di contratto: l'esperienza del gallese a Glasgow, con la maglia dei Rangers, è ai titoli di coda. Gli scozzesi vantano un diritto di riscatto fissato a 4,6 milioni di euro, ma la sensazione è che la formazione allenata da Giovanni Van Bronckhorst non sia intenzionata a esercitarlo. La Juve girerà Ramsey in prestito per un'altra stagione, visto che il centrocampista non rientra nei piani di Allegri. Nedved segue la pista POGBA, mai come adesso vicino al ritorno a Torino.
    Il Napoli accoglie Mathias OLIVERA, che oggi a Roma è stato sottoposto alle visite mediche. Perso Kylian MBAPPÉ, il Real Madrid si consola con Aurelien TCHOUAMÉNI, centrocampista della Nazionale francese. Il giocatore ha già comunicato la decisione di giocare con i 'blancos' ai compagni di squadra del Monaco, dopo avere trovato l'accordo: firmerà un contratto di 5 anni. Il costo del suo cartellino si aggirerebbe sugli 80 milioni, più bonus.
    Nel corso del vertice andato in scena ieri fra Ivan Juric e il patron del Torino, Urbano Cairo, è stato fatto il punto sul mercato. Il tecnico croato avrebbe chiesto al proprio presidente di confermare MANDRAGORA e PRAET. Domani è in programma un incontro fra Vagnati e Cherubini, per parlare del riscatto del centrocampista italiano di proprietà della Juventus. Per Praet, invece, col Leicester si tratta sulla base del rinnovo del prestito.
    Infine, Noussair MAZRAOUI è un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Il 24enne difensore-centrocampista si trasferisce dall'Ajax in Bundesliga a parametro zero per la nuova stagione agonistica. Il marocchino ha firmato con i campioni di Germania fino al 2026. 
   
La Serie A chiusa al secondo posto dietro al Milan vale il Tapiro d'oro per il tecnico dell'Inter Inzaghi. "Purtroppo la corsa Scudetto è andata male, ma ci abbiamo provato fino alla fine: i nostri giocatori sono stati bravi e quindi dobbiamo fargli i complimenti", le parole di Inzaghi a Striscia la notizia. "Futuro? Rimango certamente", ha ammesso poi il tecnico.

"Qualche mese fa ho detto al mister che lavorare con lui mi mette serenità. È un piacere lavorare con una persona come lui in questo settore. È un uomo molto intelligente, un ottimo allenatore come dimostrato dai risultati, riesce a mantenere un ambiente sereno sia in ufficio che negli spogliatoi. Quindi andremo sicuramente avanti insieme". Lo ha detto il presidente dell'Inter Steven Zhang, intervistato da InterTv dopo l'incontro di oggi con il tecnico Simone Inzaghi e la dirigenza. "È stata una stagione bellissima nella quale abbiamo aggiunto due trofei alla nostra bacheca e siamo andati avanti anche in Champions League - ha aggiunto -. Allo stesso tempo, purtroppo, non siamo riusciti a vincere lo scudetto, ma abbiamo combattuto fino in fondo. Faccio ovviamente le congratulazioni al Milan. Nel complesso è stata una stagione storica che ricorderemo tutti".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie