Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Moda, crescita fatturato settore filati 2021 (+28,7%)

Moda, crescita fatturato settore filati 2021 (+28,7%)

Raggiunti 2,6 miliardi di euro. 114 marchi in fiera dal 29/6

(ANSA) - FIRENZE, 27 GIU - Come per la moda uomo e bimbo, anche il bilancio settoriale 2021 della filatura italiana archivia l'anno in crescita (+28,7%), portando il fatturato a 2,6 miliardi di euro (rispetto al livello del 2019 resta un divario contenuto del -6,3%). Relativamente al commercio con l'estero, l'export riscontra una crescita pari al +28,6% (837 milioni di euro), l'import è cresciuto del +35,8% (807 milioni).
    Tornano a crescere le vendite estere di filati lanieri cardati e pettinati, rispettivamente del +28,3% e il +22,9%, mentre per i filati misti chimico/lana si registra un incremento pari al +16,5%. I filati cotonieri sperimentano un aumento delle vendite oltreconfine pari al +41,5%, i filati linieri registrano, infine, una dinamica del +23,7%. I dati vengono diffusi oggi da Sistema Moda Italia alla vigilia di Pitti Filati 91, dal 29 giugno al 1 luglio alla Fortezza da Basso di Firenze. Vi partecipano 114 marchi di cui 18 provenienti dall'estero (Regno Unito, Giappone, Turchia, Romania, Perù, Cina - Hong Kong, Irlanda, South Africa, Nuova Zelanda) a presentare le collezioni di filati per maglieria per il prossimo autunno/inverno 2023-2024. Tante le aziende che puntano sulla fiera e soprattutto sull'arrivo dei buyers per dare continuità ai risultati del 2021. Anche il 2022 si è infatti inaugurato con performance soddisfacenti: il gennaio-marzo 2022 presenta un aumento del +21,0%, pure l'export assiste ad una dinamica positiva pari al +34,1%, per un totale di quasi 250 milioni di euro. Tutti i comparti in esame palesano una crescita delle esportazioni: l'export dei filati cardati evidenzia un +56,0%, mentre quello dei filati pettinati un +31,6%. I filati misti chimico-lana e quelli per aguglieria archiviano rispettivamente un +14,8% e un +10,3%. Variazioni molto accentuate interessano anche le vendite estere dei filati di cotone nella misura del +37,2% e dei filati di lino nella misura del +40,7%. Da segnalare in fiera la presenza di Wild Life Wild Heat, un'opera inedita dell'artista Maurizio Vetrugno, portata in Fortezza grazie a una collaborazione con Fondazione Pitti Discovery e il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie