Trentino AA/S

Ciclismo: annullata 2. tappa del Giro delle Dolomiti

Ieri la vittoria di Christian Dallago e Monika Dietl

(ANSA) - BOLZANO, 26 LUG - Il 44° Giro delle Dolomiti, iniziato ieri con la tappa sulla Mendola, vinta dal bolzanino Christian Dallago e dalla bavarese Monika Dietl, sarebbe dovuto proseguire oggi alla volta dell'Alpe di Siusi. La tappa lunga 96,8 chilometri con un dislivello complessivo di 2213 metri, però, è stata annullata dal comitato organizzatore a causa delle condizioni meteorologiche instabili. Il giro ciclistico di una settimana tra le leggendarie Dolomiti con più di 350 partecipanti di 25 Paesi diversi proseguirà martedì in Trentino, dove partendo da Mezzolombardo si andrà alla scoperta delle Dolomiti di Brenta.
    Il comitato organizzatore lunedì mattina ha aspettato fino all'ultimo secondo prima di annullare la tappa. "Di prima mattina stava già piovendo molto e avrebbe potuto essere molto pericoloso per i partecipanti. Anche nel resto della giornata sono previste piogge intense e temporali forti, nonostante le brevi schiarite. Nelle zone più elevate, inoltre, la temperatura è calata molto. Dopo esserci consultati con il direttore di gara e l'Ufficio provinciale meteorologia abbiamo deciso di non svolgere la seconda tappa. La sicurezza dei partecipanti viene prima di tutto", confermano gli organizzatori dell'ASD Giro delle Dolomiti, la cui decisione è stata largamente approvata dai partecipanti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie