Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Alto Adige: onorificenza a Messner, Gruber e Zoderer

Alto Adige: onorificenza a Messner, Gruber e Zoderer

Consegna domenica a Innsbruck

(ANSA) - BOLZANO, 17 FEB - L'alpinista Reinhold Messner, la giornalista Lilli Gruber e lo scrittore Josef Zoderer domenica, in concomitanza della ricorrenza della morte di Andreas Hofer, riceveranno ad Innsbruck l'onorificenza del Land austriaco del Tirolo. La notizia del portale news Salto.bz è stata confermata all'ANSA. Quest'anno saranno insignite 12 persone, tra i quali tre altoatesini, per i meriti conseguiti nella vita pubblica e in quella privata. La cerimonia di consegna delle onorificenze tirolesi si svolge in presenza dei presidenti del Land Tirolo e della Provincia di Bolzano, Günther Platter e Arno Kompatscher.
 La scelta di Messner, Gruber e Zoderer rappresenta un netto cambio di rotta rispetto agli anni passati. Tutti e tre sono infatti considerati altoatesini per un certo verso atipici. Il Re degli Ottomila, oggi 77enne, è stato europarlamentare verde e più di una volta è stato protagonista di un battibecco politico in Alto Adige, affermando "io non porto bandiere in vetta, la mia bandiera è il mio fazzoletto". Lilli Gruber, ex giornalista Rai con una parentesi da eurodeputata, da anni è la padrona di casa della trasmissione Otto e Mezzo di La7. Nei suoi romanzi, come ad esempio Eredità e Inganno, si è occupata in modo a volte critico del recente passato dell'Alto Adige, dalle opzioni agli anni delle bombe. Sudtirolese atipico per eccellenza è anche lo scrittore Josef Zoderer, 86 anni, nei tempi 'caldi' si è occupato nei suoi romanzi della difficile convivenza tra tedeschi e italiani, come per esempio nel famoso romanzo L'italiana

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie