Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Enti locali
  4. Conclusa a Courmayeur edizione Ghiaccio Fragile

Conclusa a Courmayeur edizione Ghiaccio Fragile

Progetto evidenzia limiti nei libri testo su cambiamenti clima

(ANSA) - AOSTA, 20 NOV - Si è conclusa la sesta edizione del progetto Ghiaccio Fragile, patrocinato e sostenuto dal Comune di Courmayeur. All'iniziativa di formazione per insegnanti della Scuola Italiana, svolta su scala nazionale, aderiscono a vario titolo numerose istituzioni. "Ghiaccio fragile" è un progetto che nasce da un dottorato di ricerca in didattica ambientale. La ricerca ha messo in luce evidenti limiti nella normativa scolastica e nei libri di testo in relazione al tema dei cambiamenti climatici. Nell'ambito del progetto è stata testata una metodologia sperimentale, insieme alla più recente informazione scientifica sugli effetti che il surriscaldamento globale sta avendo sul territorio nazionale e alpino in modo più specifico.
    Il corso ha voluto così aggiornare gli insegnanti delle Scuole Medie e Superiori sull'emergenza climatica con un approccio interdisciplinare e una didattica innovativa finalizzata a promuovere concrete attività di educazione ambientale con gli studenti.
    Il progetto è a cura di Meridiani società scientifica che si avvale del supporto dell'Università degli Studi di Siena. Il progetto vede la collaborazione, tra gli altri, del Centro servizi didattici della Città Metropolitana di Torino, del Museo Nazionale della Montagna - Cai di Torino, dell'Université Savoie Mont Blanc, della Società Guide Alpine Courmayeur, del Centro Addestramento Alpino dell'Esercito, di Fondazione Montagna Sicura, di Fondazione Saussurea Onlus, di SkyWay Monte Bianco, di Iren Energia, con il patrocinio del Ministero dell'Istruzione e del Museo Nazionale dell'Antartide. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie