Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Enti locali
  4. A Sarre bivacco intitolato a Alessandro Pansa

A Sarre bivacco intitolato a Alessandro Pansa

La struttura presentata alla popolazione lunedì 6 dicembre

Sarà collocato sulla vetta del Mont Fallère in primavera il bivacco intitolato ad Alessandro Pansa donato al Comune di Sarre e che verrà presentato alla popolazione lunedì 6 dicembre, alle 18, sulla piazza del municipio. La struttura è stata donata al Comune da un gruppo di amici del noto economista e accademico italiano.
    Il bivacco a 2.962 metri sarà posto a poca distanza dai resti diroccati del Padiglione Regina Margherita, ricovero alpino voluto e realizzato dalla sezione di Aosta del Club Alpino Italiano nel lontano 1884.
    Dalla vetta del Mont Fallère (3061 metri) si gode di una vista spettacolare a 360° sulle montagne della Valle d'Aosta e parte delle Alpi Svizzere. Per raggiungere il Mont Fallère dal comune di Sarre ci sono diverse opzioni. La via più breve parte da Thouraz, si inoltra nel vallone del Fallère, tocca alcuni alpeggi, raggiunge il lago omonimo e poi la vetta, ma si possono scegliere anche percorsi meno diretti, sulla sinistra orografica verso le punte di Mets e Chaligne o spostandosi a destra, partendo dalla frazione di Bellon, per salire alla leggendaria Becca France, ridiscendere e affrontare l'obiettivo finale, la vetta più alta.
    Il bivacco resterà in esposizione sulla piazzetta antistante il Municipio, visibile a tutti, fino al momento della sua installazione definitiva, quando le condizioni consentiranno l'inizio dei lavori. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie