Veneto
  • Verona, parco urbano di 450mila mq, appalto a gruppo tedesco

Verona, parco urbano di 450mila mq, appalto a gruppo tedesco

E' l'area dell'ex scalo merci FS

(ANSA) - VERONA, 08 OTT - E' stato assegnato al Signa Group, gruppo tedesco sviluppatore immobiliare tra i più importanti d'Europa, l'appalto per la riqualificazione dell'ex Scalo Merci di Porta Nuova a Verona, dove entro il 2026 sorgerà un parco urbano su un'area di 450mila metri quadri. "Realizzare un grandissimo parco urbano in quell'area - ha spiegato il sindaco di Verona, Federico Sboarina - significa costruire una nuova città, darle un nuovo baricentro che collegherà con il verde il centro storico con la parte a sud che grazie alla nostra visione urbanistica sta prendendo nuova vita". "La deadline resta il 2026, quando Verona sarà città olimpica e dovranno già essere in funzione le opere strategiche previste nella trasformazione dell'ex scalo merci ferroviario di Verona Porta Nuova" ha concluso. Tra gli elementi qualificanti del Masterplan, c'è l'aspetto legato al miglioramento della qualità viabilistica complessiva del Comune di Verona, con il nuovo Hub intermodale a sud della città. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie