Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID: indici in calo in Veneto

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: indici in calo in Veneto

Solito dato del lunedì, ma solo 4.877 contagi in 24 ore

(ANSA) - VENEZIA, 31 GEN - .
    Indici del Covid in leggero calo in Veneto, dove però continuano ad esservi quasi 250mila persone in isolamento fiduciario. Il dato dei lunedì, come accade sempre, mostra un numero di contagi in drastico calo rispetto agli altri giorni della settimana, + 4.877, perchè sono meno i tamponi processati la domenica.
    Tuttavia c'è una discesa anche rispetto ai dati di lunedì scorso (+6.118). Il totale degli infetti da inizio pandemia è a 1.151.107. Si contano purtroppo 23 decessi, che aggiornano a 13.169 il numero delle vittime. Gli attuali positivi sono 247.513, oltre tremila in meno di ieri. Torna a salire invece l'occupazione dei reparti non critici, 1.798 ricoverati (+39), mentre scendono (-5) le terapie intensive, con 180 pazienti.
    Secondo il monitoraggio dell'Agenas, aggiornato a ieri, 30 gennaio, la percentuale di posti occupati da pazienti Covid nei reparti di area medica è stabile (25%), così come quella nelle terapie intensive (16%). Prosegue, senza picchi, l'attività vaccinale.Sono state 32.354 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate ieri in regione, 'spinte' dai booster (24.920), mentre le prime dosi sono state 1.574. L'88,7% della popolazione 'over 12' ha ricevuto almeno una dose di vaccino è l'88,7% della popolazione 'over 12', mentre a completare il ciclo con il richiamo è stato l'87,1%; la terza dose è stata somministrata al 63%. Per la fascia pediatrica 5-11 anni le prime dosi sono andate al 30,9%.
    E mentre le Regioni attendono le nuove misure del Consiglio dei Ministri rispetto ai contagi a scuola e alla diversa classificazione delle zone di rischio, la cronaca riporta ancora vicende di illeciti legate all'aggiramento delle misure di sicurezza, specie nelle professioni mediche. A Schio (Vicenza) la Guardia di Finanza ha eseguito il sequestro preventivo d'urgenza di uno studio odontoiatrico gestito da un professionista, sospeso dall'Ordine Provinciale perché non vaccinato, che continuava a operare. E' stata sequestrata la documentazione contabile di almeno 34 tra visite e interventi, mentre il dentista è stato denunciato per esercizio abusivo della professione, in concorso con l'assistente alla poltrona.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie