Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. Siccità: Zaia, bollino ultrarosso, consumo parsimonioso

Siccità: Zaia, bollino ultrarosso, consumo parsimonioso

"Zone con dispersione 70-80%, servono investimenti"

(ANSA) - VENEZIA, 26 LUG - "Le previsioni per i prossimi giorni dicono stabilità, per questo faccio appello a un uso responsabile della risorsa idrica. Per ora non ci sono sintomi per l'inversione della tendenza". Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, chiede attenzione per lo stato allarmante della siccità in Veneto.
    "Faccio un appello a un consumo parsimonioso, non dico di aspettare due pipì prima di tirare l'acqua - dice - ma evitiamo di lustrare l'auto il sabato sera per uscire con la fidanzata, irrigare i giardini, non sprechiamo la risorsa»". A fornire il quadro sullo stato attuale sono i numeri: "Siamo in disgelo anticipato di tre mesi, lo stato in cui versiamo oggi dovrebbe verificarsi a fine estate, arriveremo con una riserva idrica glaciale in difficoltà, siamo in bollino ultrarosso".
    Zaia ha poi spiegato che ci sono zone con dispersione di acqua del 70-80% che richiedono interventi, per quello, ricorda dove dovrebbero esser veicolati gli investimenti: "ci sono sperimentazioni nel trevigiano dove si abbinano 3mila metri quadri di pannelli per far funzionare le pompe che irrigano goccia a goccia direttamente le radici delle piante.
    L'investimento supponiamo ia sui 500milioni, è fondamentale investire in questa partita". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie